Rassegna Stampa Turca

Hurriyet titola: "Ministro Cavusoglu: l'UE non deve escludere ma includere"...

Rassegna Stampa Turca

Hurriyet titola: "Ministro Cavusoglu: l'UE non deve escludere ma includere" e riporta che ieri, il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu, che si trova a Davos, ha partecipato alla riunione "Dialogo diplomatico dei Balcani occidentali", in cui ha detto: "Come un paese dei Balcani, diamo grande importanza alla stabilità dei Balcani e al benessere dei nostri fratelli che vivono in questa regione. L'Unione europea deve mantenere le sue promesse ai paesi della regione. Non dovrebbe escludere, ma includere"

Haberturk titola: "Ministro della Difesa russo Shoygu parla al telefono con il ministro della Difesa nazionale Akar" e riporta che il ministro della Difesa russo Sergei Shoygu ha effettuato una telefonata con il ministro della Difesa nazionale turco Hulusi Akar. Durante la conversazione telefonica, i due ministri si sono scambiati opinioni sulla situazione attuale in Medio Oriente e Nord Africa, in particolare a Idlib e in Libia.

Sabah titola: "Ministro Varank si è incontrato con il vicepresidente iraniano Sattari" e riporta che il ministro dell'Industria e della Tecnologia Mustafa Varank si è incontrato con Sorena Sattari, il vicepresidente iraniano responsabile per la Scienza e la Tecnologia. Nel suo discorso, Varank ha rendendo noto che lo sviluppo della cooperazione turco-iraniana contribuirà alla prosperità di entrambi i paesi e della regione, ha aggiunto: "Con sforzi reciproci sono convinto che possiamo sviluppare la nostra cooperazione, soprattutto nel settore dell'industria, della tecnologia e della scienza"

Star titola: "La Turchia svolgerà attività di esplorazione in miniera in Africa" e riporta che il ministro dell'Energia e delle Risorse naturali, Fatih Donmez, ha dichiarato che la Turchia è pronta a condividere la sua esperienza mineraria con il Niger e in questo contesto avvierà attività di esplorazione in tre siti minerari nel sud-ovest del paese.

Yeni Safak titola: "Il salgemma di Cankiri soddisfa le esigenze di sale medico della Turchia" e riporta che il salgemma estratto da una grotta di sale, di 5 mila anni fa, a Cankiri viene trasformato in fabbrica in sale medico per l'uso nel settore sanitario. Il direttore della fabbrica di trasformazione Hasan Akguc ha dichiarato che coprono il 70% -80% del consumo totale di sale in Turchia.



NOTIZIE CORRELATE