Vittime del coronavirus in Cina sono salite a 25

"Non e' il tempo di dichiarare l'emergenza internazionale", ha annunciato l'Oms al termine della riunione del comitato.

Vittime del coronavirus in Cina sono salite a 25

Le vittime del coronavirus in Cina sono salite a 25 mentre i casi di contagio sono 830.Si è registrato il primo decesso causato dal coronavirus in un'area al di fuori dell'epicentro di Wuhan. Tra 830 casi 177 sono in condizioni gravi. Oltre 8 mila persone sono in cura per il contatto con le persone contagiate.

"Non e' il tempo di dichiarare l'emergenza internazionale", ha annunciato l'Oms al termine della riunione del comitato.

"Sappiamo che esiste una trasmissione da uomo a uomo in Cina, ma per ora sembra limitata a gruppi familiari e operatori sanitari. Al momento, non ci sono prove di trasmissione da uomo a uomo al di fuori della Cina, ma ciò non significa che non accadrà", ha detto a Ginevra il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom.

A Pechino e Macao sono state cancellate tutte le festività in occasione del capodanno cinese.

Il ministero delle Finanze cinese ha fornito 1 miliardi yuan(144 milioni di dollari) per la lotta contro il virus.

 


etichetta: Vittime , Coronavirus , Cina

NOTIZIE CORRELATE