I documenti sull'ultimo viaggio di Ataturk saranno esposti per la prima volta ad Anitkabir

Il 10 novembre, al Mausoleo di Ataturk (Anitkabir), verranno mostrati per la prima volta documenti storici sui dettagli relativi all'ultimo viaggio del fondatore della Repubblica di Turchia e del grande leader Mustafa Kemal Atatürk...

I documenti sull'ultimo viaggio di Ataturk saranno esposti per la prima volta ad Anitkabir

Il 10 novembre, al Mausoleo di Ataturk (Anitkabir), verranno mostrati per la prima volta documenti storici sui dettagli relativi all'ultimo viaggio del fondatore della Repubblica di Turchia e del grande leader Mustafa Kemal Atatürk, in occasione dell'81essimo anniversario della sua morte.

La mostra "Da Dolmabahce ad Anitkabir" sarà inaugurata il 10 novembre, nel Museo del Comando di Anitkabir, organizzazta dalla direzione degli Archivi di Stato della Presidenza e dal Comando di Anitkabir.

La mostra presenterà per la prima volta 12 documenti inediti, conservati dalla Direzione degli Archivi di Stato della Presidenza, sull'ultimo viaggio da Dolmabahçe ad Anitkabir, dopo la morte del grande leader Mustafa Kemal Ataturk tra il 1938 e il 1953.

Tra i documenti che si presenteranno, c’è un lettera inviata dal colonnello Ruhi Tevellioğlu al vicesindaco del comune metropolitano di Istanbul, Ekrem Sevencan, in cui si evidenzia che nella nave da guerra Yavuz ci sarebbero 200 persone che porterebbero il funerale di Ataturk da Istanbul ad Izmit.

Inoltre, saranno visualizzati documenti come fatture e ricevuta del pagamento appartenenti alla bara e le unità preparate per il corpo di Ataturk, documenti di distribuiti di 2 mila 555 lire ai bisognosi dalla sorella di Ataturk, Makbule Hanim, e documenti sulla distribuzione di bonus di 7 mila 333 lire ai dipendenti durante la malattia di Ataturk e la morte nel Palazzo di Dolmabahçe con l'ordine della Presidenza della Grande Assemblea Nazionale della Turchia.

D'altra parte, i documenti includono la lista di partecipazione di ospiti stranieri ai funerali di Ataturk.



NOTIZIE CORRELATE