Rassegna Stampa Turca

Il Sabah titola: "Erdogan chiama importante per i paesi africani"...

Rassegna Stampa Turca

Il Sabah titola: "Erdogan chiama importante per i paesi africani" e riporta che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha invitato i paesi africani a fare affari commerciali in valute locali. Erdogan ha tenuto un discorso al secondo Forum economico e di lavoro Turchia-Africa a Istanbul, in cui ha detto: "Mentre rafforziamo la nostra presenza diplomatica attraverso i confini continentali, anche i paesi africani hanno aumentato il numero delle missioni diplomatiche in Turchia da 10 a 33. I nostri amici africani hanno sempre sostenuto con forza la nostra giusta lotta per stabilire la pace e la giustizia globale su piattaforme internazionali come le Nazioni Unite e l'Organizzazione per la cooperazione islamica. Dico già a tutti i miei amici e fratelli africani: facciamo commercio in valute locali, in valute nazionali"

L’Hurriyet titola: "In vendita i biglietti per il nuovo aeroporto di Istanbul" e riporta che la Turkish Airlines inizierà a vendere i biglietti per il nuovo aeroporto di Istanbul entro pochi giorni. La compagnia aerea turca effettuerà alcuni voli nazionali e internazionali in questo nuovo aeroporto dopo la sua inaugurazione. Tra i voli in vendita ci saranno destinazioni come Izmir, Adana, Ankara, Antalya e Baku. Il 70% della quota dei passeggeri del nuovo aeroporto di Istanbul sarà della compagnia aerea turca. E il grande trasferimento per il nuovo aeroporto si svolgerà il 30 e il 31 dicembre.

Il Vatan titola: "Atak incontra le sue nuove abilità" e riporta che proseguono i lavori per i nuovi elicotteri Atak, per i quali saranno ulteriormente sviluppate le capacità di comunicazione e della guerra elettronica. Sono iniziati i lavori per i prototipi degli elicotteri Atak nel pacchetto Phase-2 che saranno dotati di nuovi software. Inoltre, sono previsti anche motori nazionali e un sistema di produzione nazionale di 20 millimetri posizionato negli elicotteri.

L’Haberturk titola: "Il numero di turisti a Mugla aumenta del 32%" e riporta che rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso c'è stato un aumento del 32% del numero di turisti stranieri a Mugla. Il vice direttore della Cultura e del Turismo di Mugla, Filiz Karacaagac ha detto che il gruppo di turisti che visitano di più la Mugla sono i britannico con 900 mila 75 persone, seguita dalla Russia con 380 mila487 persone e la Germania con 177 mila 94 turisti.

Lo Star titola: "I burattinai nazionali e stranieri si incontrano ad Ankara" e riporta che alla quarta edizione dell'International Puppet Festival di Ankara si presenteranno 36 opere provenienti da 9 paesi. Il festival farà il suo debutto con lo spettacolo "L'ultima notte di Socrate" nella Sala Farabi della Facoltà di Lingue, Storia e Geografia dell'Università di Ankara. Nell'ambito del festival saranno effettuato dei colloqui e workshop. Con gli appassionati d'arte si incontrerà anche la mostra "Karagöz figure", composto da miniature di Ayşe Uysal. Il festival durerà tra il 12 e il 21 ottobre.


etichetta: Haberturk , Star , Hurriyet , Sabah

NOTIZIE CORRELATE