Susanna Terstal rappresentate speciale dell'Ue per il processo di pace in Medio Oriente

Terstal, che è stata ambasciatrice dei Paesi Bassi in Iran e in Angola ha studiato nei Paesi Bassi, negli Stati Uniti e in Italia. Assume ora l'incarico che durerà fino al 29 febbraio 2020.

Susanna Terstal rappresentate speciale dell'Ue per il processo di pace in Medio Oriente

L'Unione europea ha nominato Susanna Terstal rappresentate speciale dell'Ue per il processo di pace in Medio Oriente. Lo rende noto il Consiglio europeo.

La rappresentante speciale,  olandese,  è incaricata di contribuire alle azioni e alle iniziative per una soluzione definitiva del conflitto israelo-palestinese.

Terstal  manterrà stretti contatti con tutte le parti del processo con gli attori politici, con gli altri paesi, con l'Onu e con le altre organizzazioni internazionali, per il rafforzamento del processo di pace.

Terstal, che è stata ambasciatrice dei Paesi Bassi in Iran e in Angola ha studiato nei Paesi Bassi, negli Stati Uniti e in Italia. Assume ora l'incarico che durerà fino al 29 febbraio 2020.



NOTIZIE CORRELATE