Tomba di San Nicola in Turchia

Un studioso turco ipotizza che la vera tomba del santo possa essere sotto la chiesa, e che i commercianti che trafugarono le ossa di San Nicola a Myra non presero i resti del santo ma quelli di un altro sacerdote.

Tomba  di San Nicola in Turchia

la tomba di San Nicola potrebbe essere ancora in Turchia  ma non a Bari

Nato a Licia,  attualmente in Turchia  nel 270 dopo Cristo, divenne vescovo della città  di Myra,   sarebbe morto nel 343 a Demre in Turchia. La sua tomba è sempre  stata un mistero: fino al 1087 si sarebbe trovata nella cattedrale di quella città. I commercianti di Bari o di  Venezia che erano i maggiori commercianti con quelle zone,  avrebbero  portato via i resti del Santo.

Adesso arriva la notizia che archeologi turchi avrebbero scoperto che sotto al pavimento della cattedrale di Myra ci sarebbe uno spazio vuoto contenente una tomba con delle ossa. Secondo lo studioso turco si può ipotizzare che la vera tomba del santo possa essere sotto la chiesa, e che i commercianti che trafugarono le ossa di San Nicola a Myra non presero i resti del santo ma quelli di un altro sacerdote.

Se gli studi confermano la tesi , il turismo di Antalya guadagnerà un grande slancio.


etichetta: Antalya , Turchia , Tomba , San Nicola

NOTIZIE CORRELATE