Erdoğan: Il mondo deve immediatamente fermare i massacri di Israele

Erdoğan ha parlato ai membri del partito Giustizia e Sviluppo (AK Parti), di cui è il leader, tramite videoconferenza in occasione della festa del Sacrificio.

2153811
Erdoğan:  Il mondo deve immediatamente fermare i massacri di Israele

Il Presidente Recep Tayyip Erdoğan ha affermato che il mondo deve immediatamente fermare i massacri di Israele.

Erdoğan ha parlato ai membri del partito Giustizia e Sviluppo (AK Parti), di cui è il leader, tramite videoconferenza in occasione della festa del Sacrificio.

Sottolineando che la festa del Sacrificio si celebra in un periodo in cui si stanno verificando massacri vergognosi per l'umanità nei territori palestinesi occupati,

 "Il dolore per i 38.000 nostri fratelli brutalmente martirizzati dal regime genocida di Israele lacera il cuore di tutta la nostra nazione e della nostra comunità. Stiamo attraversando giorni di prova che mettono alla prova non solo la nostra fede musulmana, ma anche la nostra umanità. Reagire al massacro a Gaza non è solo un dovere di fratellanza, ma anche un obbligo umano” ha detto Erdoğan.

"Il mondo deve prendere provvedimenti contro il bagno di sangue di Israele e fermare immediatamente i massacri a cui assistiamo quotidianamente. Diciamo a ogni occasione che è necessario fermare il governo del Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, che getta l'intera regione nel caos, compresi i suoi stessi cittadini, per prolungare la sua carriera politica” ha aggiunto il Presidente.

Erdoğan ha sottolineato che, come Türkiye, stanno mobilitando tutte le risorse per stabilire una pace duratura nella regione e per assicurare alla giustizia i responsabili del genocidio.

Il Presidente Erdoğan ha anche sottolineato che stanno lavorando affinché aumenti il numero di paesi che riconoscono lo stato di Palestina.



NOTIZIE CORRELATE