Erdogan, no alla Svezia nella Nato se non rispetta l'Islam

Erdogan reagisce duramente all’atto vergognoso del rogo del Corano in Svezia

1936871
Erdogan, no alla Svezia nella Nato se non rispetta l'Islam

Il presidente Recep Tayyip Erdogan riferendosi al rogo del Corano in Svezia, ha dichiarato:

“Se la Svezia non mostrerà rispetto per la Türkiye o per i musulmani, allora non vedranno alcun sostegno da parte nostra sulla questione della Nato.”

Il presidente Erdogan ha rilasciato dichiarazioni al termine della riunione di gabinetto tenutasi nella capitale Ankara.

Erdogan ha reagito duramente al permesso di bruciare il Corano da parte del leader del partito Stram Kurs di estrema destra, Rasmus Paludan, davanti all'Ambasciata turca nella capitale della Svezia, a Stoccolma.

“Se la Svezia non mostrerà rispetto per la Türkiye o per i musulmani, allora non vedranno alcun sostegno da parte nostra sulla questione della Nato".

Coloro che hanno causato una tale disgrazia davanti alla nostra ambasciata non dovrebbero aspettarsi nulla di buono da noi per quanto riguarda le loro domande di adesione alla NATO”, ha dichiarato il presidente Erdogan.

Sabato, il leader del partito Stram Kurs di estrema destra, Rasmus Paludan ha bruciato il Corano davanti all'Ambasciata turca a Stoccolma, ed a nessuno è stato permesso di avvicinarsi a Paludan durante l'atto, che si è svolto sotto la protezione della polizia.



NOTIZIE CORRELATE