Cavusoglu: "Se desideriamo pace nella regione, quindi tutti devono seguire una politica equilibrata”

Lo ha detto il ministro degli Esteri Mevlut Cavuoglu, parlando della crisi Russia-Ucraina durante un programma televisivo su TRT Haber.

1776637
Cavusoglu: "Se desideriamo pace nella regione, quindi tutti devono seguire una politica equilibrata”

“Se desideriamo pace nella regione, quindi tutti devono seguire una politica equilibrata” lo ha detto il ministro degli Esteri Mevlut Cavuoglu, parlando della crisi Russia-Ucraina durante un programma televisivo su TRT Haber.

Cavusoglu ha sottlineato che sono in corso le iniziative della Turchia per ridurre la tensione nella regione, aggiungendo “Al primo piano ci sono la riduzione della tensione ed il ripristino della stabilita’”.

“Tutti gli sforzi hanno un valore ma vediamo anche gli atti non sinceri. Si devono evitare dalle spiegazioni inutili che provocano un senso di ansietà anche in Ucraina e danneggia anche economicamente al Paese.Vediamo che questa non è l'immagine reale. Si che c'è tensione nel quadro reale, c'è una possibilità di conflitto, ma non c'è bisogno di esprimerlo attreverso una diplomazia del megafono, come hanno spiegato alcuni paesi occidentali".

A proposito della mediazione della Turchia, Cavusoglu ha precisato che e’ stata l’Ucraina a chiedere la mediazione ma anche la Turchia non ha chiuso la porta a questa proposta.

"Svolgiamo la co-presidenza della mediazione presso le Nazioni Unite e l'Organizzazione per la cooperazione islamica. Siamo consapevoli della nostra responsabilità. Se desideriamo pace e tranquillità nella regione, e sviluppo economico, quindi tutti quanti devono seguire una politica equilibrata, e devono fare la loro parte” ha detto Cavusoglu.



NOTIZIE CORRELATE