Erdogan e Michel affrontano al telefono i progressi nel Mediterraneo orientale

Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha effettuato una conversazione telefonica con il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel...

1486014
Erdogan e Michel affrontano al telefono i progressi nel Mediterraneo orientale

Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha effettuato una conversazione telefonica con il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.

In una dichiarazione resa dalla Direzione delle Comunicazioni della Presidenza si riferisce che durante la conversazione Erdogan e Michel, hanno discussi degli sviluppi nel Mediterraneo orientale e le relazioni tra la Turchia e l'UE.

Il presidente Erdogan ha reso noto che l'UE deve adempiere al suo obbligo in modo equo per evitare i passi della Grecia e di alcuni paesi dell'UE che aumentano la tensione nel Mediterraneo orientale e nell'Egeo.

Erdogan sottolineando che le dichiarazioni ei passi provocatori dei politici europei negli affari regionali non serviranno alla soluzione, ha dichiarato che l'atteggiamento che l'UE mostrerà nel Mediterraneo sarà una prova di sincerità in aspetto del diritto internazionale e della pace regionale.

Il presidente Erdogan ha invitato le istituzioni dell'UE e i paesi dell'UE a essere giusti, imparziali, obiettivi e responsabili in tutte le questioni regionali, in particolare nel Mediterraneo orientale.

 



NOTIZIE CORRELATE