Kalın: “Grecia viola accordo raggiunto sul Mediterraneo Orientrale”

Il portavoce presidenziale İbrahim Kalın ha risposto alle domande durante un programma televisivo.

1470197
Kalın: “Grecia viola accordo raggiunto sul Mediterraneo Orientrale”

“E’ la Grecia a violare l’accordo raggiunto che riguarda il Mediterraneo orientale e distruggere la fiducia” Lo ha detto il portavoce presidenziale İbrahim Kalın che ha risposto alle domande durante un programma televisivo.

İbrahim Kalın, a proposito dell’accordo Egitto-Grecia sulle frontiere marittime, ha ricordato che la Turchia stava eseguendo negoziati in merito con la Grecia da 2,5 anni.

“Ci siamo recati a Berlino dove abbiamo discusso questo ogggetto e abbiamo raggiunto accordo. I ministri degli Esteri hanno raggiunto accordo su una dichiarazione congiunta e un giorno prima della nostra dichiarazione sull’accordo raggiunto, la Grecia ha annuncato di aver firmato un’intesa con Egitto sulle frontiere marittime. Subito dopo l’annuncio di questo accordo, abbiamo cancellato i negoziati in Germania sull’ordine del presidente Recep Tayyip Erdoğan che ha definito come “inutile” l’accordo siglato tra Grecia ed Egitto. Infatti questa e’ un’iniziativa per escludere la Turchia dal Mediterraneo orientale” ha detto Kalın.

“La Turchia ha due principi fondamentali sul Mediterraneo orientatale: proteggere  gli interessi nazionali basati sul rispetto del diritto internazionale e proteggere gli interessi dei turco-ciprioti. Noi favoriamo una risoluzione basata sul dialogo. Ma qui e’ la Grecia a violare l’accordo raggiunto che riguarda il Mediterraneo orientale e distruggere la fiducia” ha precisato Kalın.



NOTIZIE CORRELATE