Ministro Akar: "La Turchia è determinata a rispettare i suoi diritti nel Mediterraneo orientale”

“La questione cipriota è la nostra causa nazionale"...

1464496
Ministro Akar: "La Turchia è determinata a rispettare i suoi diritti nel Mediterraneo orientale”

Il ministro della Difesa nazionale Hulusi Akar ha dichiarato: "È un nostro diritto condurre un'indagine e lavorare al nostro vantaggio nelle zone di giurisdizione marittima turca ed autorizzate dalla Repubblica turca di Cipro del Nord, nel Mediterraneo orientale".

Il Ministro Akar ha tenuto un discorso al ricevimento della Giornata delle Forze Armate del Cipro del Nord.

“La questione cipriota è la nostra causa nazionale. È molto importante di determinare le giurisdizioni marittime, proteggere i diritti sovrani e un'equa distribuzione delle risorse. Nessuno dovrebbe cercare di influenzarci in alcun modo o impedirci in alcun modo su questa questione. Abbiamo ribadito tante volte che siamo determinati a farlo e lo adempiremo.Tutte le nostre attività sono in conformità con il diritto legale, internazionale e marittimo", ha detto il ministro Akar aggiungendo di aver informato i loro omologhi di essere pronti a tenere la quarta riunione ad Ankara, come parte degli accordi raggiunti con la parte greca nell'ambito delle misure per rafforzare la fiducia.



NOTIZIE CORRELATE