Le relazioni Turchia-Polonia continueranno a crescere, in particolare nel campo della difesa

La Polonia, che ha acquistato droni armati e disarmati dalla Turchia, continuerà a rafforzare ulteriormente le relazioni nei settori della difesa, dell'economia e del commercio...

1711112
Le relazioni Turchia-Polonia continueranno a crescere, in particolare nel campo della difesa

La Polonia, che ha acquistato droni armati e disarmati dalla Turchia, continuerà a rafforzare ulteriormente le relazioni nei settori della difesa, dell'economia e del commercio

L'ambasciatore turco a Varsavia, Cengiz Kamil Firat, ha rilasciato un’intervista all'Agenzia di stampa Anadolu (AA) dalla città di Wiroclaw, dove si trova per l'apertura del consolato onorario turco

Cengiz Kamil Firat ricordando che le relazioni diplomatiche tra la Turchia e la Polonia sono state stabilite almeno 600 anni fa, ha aggiunto che i polacchi hanno una visione molto positiva della Turchia e che ci sono molti aspetti culturali in comune.

L'ambasciatore turco affermando che il presidente polacco Andrzej Duda ha visitato la Turchia a maggio, ha detto che anche il presidente Recep Tayyip Erdogan dovrebbe visitare la Polonia entro il prossimo anno.

Firat rilevando che la prossima settimana il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu e poi il ministro della Difesa nazionale Hulusi Akar si recheranno in Polonia, ha riferito che le delegazioni parlamentari e militari stanno tenendo colloqui separati e che le relazioni tra i due Paesi stanno avanzando molto velocemente.

L'ambasciatore Firat affermando che la cooperazione con la Polonia, che ha acquistato i droni armati "Bayraktar TB2" dalla Turchia, continua nel campo della difesa ha dichiarato che questo è solo l'inizio e che il resto verrà.



NOTIZIE CORRELATE