Erdogan: “Le relazioni con Biden non promette nulla di buono"

Erdogan ha parlato nell’inaugurazione della Casa Turca a New York, dove si trova in occasione del 76esimo Dibattito Generale dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

1709941
Erdogan: “Le relazioni con Biden non promette nulla di buono"

“Le relazioni tra due paesi della NATO (Turchia-USA) non promette nulla di buono”. Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan parlando nell’inaugurazione della Casa Turca a New York, dove si trova in occasione del 76esimo Dibattito Generale dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

 “Ho “lavorato bene” con George Bush Jr, con Barack Obama, con Donald Trump, ma “non può dire di essere partito bene” con l’attuale presidente statunitense, Joe Biden. E’ mia speranza che come due Paesi della Nato ci trattiamo a vicenda in modo amichevole, non ostile, ma l’attuale traiettoria dei due Paesi non promette nulla di buono” ha affermato Erdogan.

“Abbiamo comprato gli F-35, pagato un miliardo e 400 milioni di dollari, e gli F-35 non ci sono stati consegnati. Questo comportamento non fa una buona figura né per quanto riguarda i rapporti diplomatici né per le relazioni bilaterali” ha precisato lo stesso Erdogan.

A proposito della presa del controllo dell’Afghanistan da parte dei talebani, Erdogan ha sottolineato che attualmente purtroppo non si parla di un governo aperto e inclusivo. “I talebani utilizzano delle armi americane. Quindi  dovranno pagare il prezzo” ha aggiunto.



NOTIZIE CORRELATE