Turchia condanna l'incontro del presidente francese con i membri del cosiddetto CDS

La Turchia ha condannato l'incontro del presidente francese Emmanuel Macron con i membri del cosiddetto Consiglio democratico siriano (CDS), guidato da PYD/YPG, il ramo dell'organizzazione terroristica separatista PKK in Siria...

1677962
Turchia condanna l'incontro del presidente francese con i membri del cosiddetto CDS

La Turchia ha condannato l'incontro del presidente francese Emmanuel Macron con i membri del cosiddetto Consiglio democratico siriano (CDS), guidato da PYD/YPG, il ramo dell'organizzazione terroristica separatista PKK in Siria.

Il Ministero degli Esteri ha rilasciato una dichiarazione scritta in merito all'incontro di Macron con i cosiddetti membri di CDS.

"Condanniamo l'incontro del presidente della Francia, Emmanuel Macron, con i cosiddetti membri di CDS guidato da PYD/YPG, il ramo dell'organizzazione terroristica separatista PKK in Siria.

Nonostante tutti i nostri appelli, il rapporto in corso della Francia con questa sanguinaria organizzazione terroristica ei suoi rami, che ha un'agenda separatista, mina la sicurezza nazionale della Turchia, i suoi sforzi per proteggere l'unità politica e l'integrità territoriale della Siria, e gli sforzi per garantire la stabilità nella regione.

Ricordiamo all’opinione pubblico francese e internazionale il fatto che la suddetta organizzazione ha recentemente represso nel sangue manifestazioni pacifiche dei giovani che si sono rifiutati di aderire all'organizzazione, bombardando obiettivi civili, come l'ospedale di Afrin, attaccando civili siriani, compresi bambini e uccidere prigionieri con la tortura.

Ribadiamo ancora una volta che la Turchia continuerà risolutamente la sua lotta contro questa organizzazione terroristica ei suoi rami ovunque", si legge nella dichiarazione del Ministero.



NOTIZIE CORRELATE