Erdogan: Attacchi ad Al-Aqsa, e ai musulmani sono attacchi contro di noi

"Proteggere l'onore e la dignità della città santa di Gerusalemme era un dovere di ogni musulmano", ha affermato.

1636749
Erdogan: Attacchi ad Al-Aqsa, e ai musulmani sono attacchi contro di noi
al aksa
Al aksa.jpg

Il presidente  Recep Tayyip Erdogan in una dichiarazione  ha esortato il mondo a prendere misure efficaci contro gli attacchi israeliani ad Al-Aqsa, Gerusalemme e le case palestinesi.

“Gerusalemme è il mondo stesso. E i musulmani sono l'umanità stessa ", ha detto Recep Tayyip Erdogan su Twitter.

"Consideriamo ogni attacco ai luoghi di culto, principalmente ad Al-Aqsa, e ai musulmani, come attacchi contro di noi", ha detto. "È dovere di ogni individuo che si definisce essere umano, opporsi ai tiranni che contaminano Gerusalemme, patria del sacro per le tre religioni" ha detto Erdogan  sottolineando che rimanere in silenzio o non prendere una posizione significativa contro gli attacchi dello Stato di Israele "non è diverso dal sostenerli" ed "è complice della tirannia in corso sulle terre palestinesi.

"Proteggere l'onore e la dignità della città santa di Gerusalemme era un dovere di ogni musulmano", ha affermato.



NOTIZIE CORRELATE