15 marinai turchi rapiti dai pirati sono tornati a casa

All'aereoporto di Istanbul i Mevlüt Çavuşoğlu.

1583057
15 marinai turchi rapiti dai pirati sono tornati a casa

Quindici marinai turchi rapiti dai pirati lo ​​ scorso mese nel Golfo di Guinea sono stati liberati in Nigeria sono tornati a casa”.

All'aereoporto di Istanbul i Mevlüt Çavuşoğlu.

"Abbiamo passato giorni difficili e cattivi. Tuttavia avevamo fuducia  nel nostro Stato e nella nostra azienda. Siamo ora in patria con nessun danno", ha detto Can Cengil, uno dei marinai rapiti.

Lo scorso 23 gennaio, 15 dei 19 membri dell’equipaggio della nave Mozart sono stati rapiti dai pirati al largo della Nigeria, mentre un altro marinaio, cittadino azerbaigiano, è stato ucciso. Dopo l’attacco la nave è rimasta ancorata a Port-Gentil, in Gabon.

 

 



NOTIZIE CORRELATE