Ministro Cavusoglu: “Il Consiglio dell'Unione europea non ha dati i risultati previsti”

Il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu ha affermato che dal vertice dei leader dell'Unione europea (UE) organizzato all'inizio del mese, non ci sono stati risultati che porterebbero ad un'azione positiva per le relazioni Turchia-UE...

1504108
Ministro Cavusoglu: “Il Consiglio dell'Unione europea non ha dati i risultati previsti”

Il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu ha affermato che dal vertice dei leader dell'Unione europea (UE) organizzato all'inizio del mese, non ci sono stati risultati che porterebbero ad un'azione positiva per le relazioni Turchia-UE.

Il ministro Cavusoglu ha rilasciato una dichiarazione all'agenzia di stampa italiana Nova, sui rapporti tra i due paesi, sviluppi regionali e internazionali.

Alla domanda per quanto riguarda la possibilità che Ankara attui il principio di reciprocità, nel caso in cui l’UE imponga sanzioni contro la Turchia, Cavusoglu ha risposto:

“Abbiamo sperato che questo Consiglio dell’UE aprisse la strada ad azioni positive per il dialogo tra la Turchia e l’UE. Tuttavia, il Consiglio non ha dati i risultati previsti. Sono stati lontani dall’essere obiettivi e presentavano delle omissioni. Sono stati progettati per anteporre la solidarietà interna dell’Unione al diritto internazionale ed all’equità. In quanto tale, l’UE  è stata presa di nuovo in ostaggio dalle richieste massimaliste della Grecia e dei greco-ciprioti”.



NOTIZIE CORRELATE