Turchia accoglie con favore la sentenza della Corte di Christchurch

La Turchia continuerà la sua posizione determinata e di principio contro la discriminazione di ogni tipo". si legge nel comunicato del Ministro degli Esteri della Turchia.

1479941
Turchia accoglie con favore la sentenza della Corte di Christchurch

Turchia accoglie con favore la sentenza della Corte di Christchurch che ha condannato all'ergastolo il terrorista.

"Nel quadro del processo penale del terrorista che aveva perpetrato gli attacchi contro due moschee a Christchurch il 15 marzo 2019, provocando la morte di 51 persone tra cui la nostra cittadina Zekeriya Tuyan e il ferimento di 40 persone tra cui i nostri cittadini Mustafa Böztaş e Temel Ataçocuğu, eaccogliamo  con piacere l'annuncio del sentenza del tribunale che condanna oggi l'imputato all'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale, la pena più pesante in Nuova Zelanda. Ricordiamo ancora coloro che hanno perso la vita in questo atto atroce che ha profondamente scosso il mondo intero. La sentenza  ha ricordato ancora una volta al mondo la necessità che la comunità internazionale combatta insieme contro tutti gli atti e le ideologie basate sull'islamofobia, la xenofobia, il razzismo e l'odio. La Turchia continuerà la sua posizione determinata e di principio contro la discriminazione di ogni tipo". si legge nel comunicato del Ministro degli Esteri della Turchia.



NOTIZIE CORRELATE