La festa del sacrificio è celebrata in tutto il paese e nel mondo musulmano

Il nostro Dio Onnipotente ci protegge da ogni tipo di calamità e difficoltà...

1465055
La festa del sacrificio è celebrata in tutto il paese e nel mondo musulmano
cami namaz.jpg
ayasofya namaz2.jpg
ayasofya namaz1.jpg
ayasofya namaz.jpg

La festa di Sacrificio, Eid al-Adha ha iniziato ad essere celebrato nel paese e in tutto il mondo islamico.

La festa di 4 giorni si celebra all'ombra della pandemia del nuovo tipo di coronavirus (Covid-19).

I cittadini hanno eseguito la preghiera di Eid secondo le regole del distanziamento sociale e dell'igiene.

La prima preghiera di Eid nella Grande Moschea di Hagia Sofia, che è stata riaperta per il culto dopo 86 anni, è stata presieduta dal presidente degli Affari Religiosi (Diyanet), il prof. dott. Ali Erbas. Migliaia di cittadini hanno riempito la moschea e i suoi dintorni.

Il presidente di Diyanet che nel primo sermone di Eid al-Adha nella Grande Moschea di Hagia Sophia dopo 86 anni, ha detto:

“Viviamo insieme la tranquillità della festa insieme. Tuttavia, non rendiamo tristi questi preziosi giorni causando la diffusione della malattia. Rispettiamo le regole di indossare la maschera ed il distanziamento sociale. Durante i giorni della festa ed il processo della pandemia allontaniamoci dal stringerci la mano e abbracciarci.

Il nostro Dio Onnipotente ci protegge da ogni tipo di calamità e difficoltà. Lascia che ci unisca anche in molti beati Eids. Possa la pace, la misericordia, la gentilezza e la bontà di Dio essere su di noi. Congratulazioni per la festa di Eid al-Adha”



NOTIZIE CORRELATE