Erdoğan: "Non è ancora accettato che Istanbul sia nelle mani della nazione turca e dei musulmani"

Erdogan ha riferito anche le operazioni del MIT in Libia. “Le operazioni del MIT in Libia hanno avuto un ruolo da cambiare il gioco”.

1462325
Erdoğan: "Non è ancora accettato che Istanbul sia nelle mani della nazione turca e dei musulmani"

"Anche se sono passati secoli dopo la conquista, vediamo che non è ancora accettato che Istanbul sia nelle mani della nazione turca e dei musulmani",

Lo ha detto il presidente Erdogan parlando alla cerimonia inaugurale della sede a Istanbul del Servizio segreto turco MIT. Erdogan ha reso noto che i passi avanzati da parte della Turchia attirano attenzione di tutto il mondo. “ Nel processo di riapertura di Hagia Sofia per il culto musulmano, la Turchia ha visto che alcuni paesi non potevano riconoscere che Istanbul è un territorio turco”, ha aggiunto il presidente Erdogan.

Erdogan ha riferito anche le operazioni del MIT in Libia. “Le operazioni del MIT in Libia hanno avuto un ruolo da cambiare il gioco”.

“Il MIT aiuta a fermare l'avanzata del generale Haftar che preferisce le soluzioni militari a quelle politiche per il conflitto. MIT  conduce lavori  a livello globale in diversi campi da crittografia a cyber, da satellite all’ intelligence.



NOTIZIE CORRELATE