Erdoğan: “Turchia non lascia da solo Azerbaigian”

Erdoğan: "Il gruppo Minsk la lasciato sul tavolo questa questione da 25-30 anni”.

1457017
Erdoğan: “Turchia non lascia da solo Azerbaigian”

“La Turchia non lascera’ da solo il suo fratello Azerbaigian” Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdoğan valutando gli ultimi attacchi dell’Armenia contro Azerbaigain.

“Assolutamente non lasceremo da solo Azerbaigain. Nagorno-Karabakh e’ sotto occupazione. Il gruppo Minsk la lasciato sul tavolo questa questione da 25-30 anni” ha affermato Erdoğan.  

A proposito della riapertura al cultu musulmano della Santa Sofia Erdoğan ha sottolineato che le reazioni esterne non interessano la Turchia. “La Santa Sofia è una questione esclusivamente nazionale. Non si parla di un intervento estero in una questione che riguarda la nostra sovranita’ nazionale” ha detto Erdoğan.

Erdoğan ha parlato anche della questione libica. “Continua la nostra responsabilita’ sulla Libia. Non lasceremo da soli i nostri fratelli. Le nostre relazioni con la Libia risalgono a 500 anni fa” ha detto Erdoğan.



NOTIZIE CORRELATE