Çavuşoğlu condanna attacco armeno contro le truppe azere

"Dobbiamo proteggere l'eredità dei nostri antenati. La funzione può essere in questo modo o in quel modo - non importa", ha detto Cavusoglu all'emittente statale TRT Haber.

1454218
Çavuşoğlu condanna attacco armeno contro le truppe azere
azerb 1.jpg
Cavusoglu.jpg

Il ministro degli Esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu ha condannato fermamente un attacco mortale delle forze armate armene contro le truppe azere.

Mevlut Cavusoglu, in un'intervista televisiva sul canale TRT ha invitato l'Armenia a "riprendrsi al piu’ presto" e ha osservato che la Turchia sta  e stara’ sempre con l'Azerbaigian .

"Quello che ha fatto l'Armenia è inaccettabile", ha detto Cavusoglu.“L'esercito azero ha fatto ciò che era necessario e ha respinto questi attacchi."Da questo  attacco vediamo che creando nuove aree di conflitto, l'Armenia vuole attirare l'attenzione su altri luoghi, in particolare lontano dalle terre che ha occupato", ha aggiunto.

"Qualunque sia la soluzione che Baku preferisce per le terre occupate e il Karabakh, staremo dall'Azerbaigian", ha detto.

In quanto la questione sul’Hagia Sophia Çavuşoğlu ha reso n oto che la Turchia il paese respinge fermamente i commenti che tentano di intervenire con i diritti di sovranità del paese sulla decisione.

"Dobbiamo proteggere l'eredità dei nostri antenati. La funzione può essere in questo modo o in quel modo - non importa", ha detto Cavusoglu all'emittente statale TRT Haber.

Cavusoglu ha affermato che la decisione di trasformare Hagia Sophia in una moschea è lecita.

"Rispettiamo l'opinione di tutti anche se non siamo d'accordo con essa, ma respingiamo fortemente i commenti fatti in modo da violare i diritti sovrani della Turchia", ha affermato.



NOTIZIE CORRELATE