Pentagono: Fornitori turchi continuano a produrre componenti F-35 anche nel 2022

Lo ha annnunciato il portavoce del Pentagono Jessica Maxwell.

1446846
Pentagono: Fornitori turchi continuano a produrre componenti F-35 anche nel 2022

Il Pentagono ha deciso di continuare a lavorare anche nel 2022 con le aziende turche che producono i componenti dei caccia f-35. Lo ha annnunciato il portavoce del Pentagono Jessica Maxwell aggiungendo che le aziende turche continueranno a produrre 139 componenti dei caccia f-35.

“I nostri partner del settore eseguiranno i contratti in corso. A questo punto il programma di F-35 ha cercato di evitare l’abolizione non necessaria di contratti costosi e disorganizzati” ha espresso Maxwell.

Dopo che la Turchia ha raggiunto accordo con la Russia sull’acquisizione dei sistemi missilistici, il governo staunitense ha escluso la Turchia dal programma f-35 pero ha abolito i contratti dei partner turchi e gli ha permesso di continuare a produrre componenti finche’ verra’ raggiunto accordo con nuovi fornitori.

Pero sono stati vissuti problemi enormi nella produzione dei componenti nell’emergenza di coronavirus.

Le aziende turche producono oltre 1000 componenti per il programma F-35



NOTIZIE CORRELATE