Presidente Erdogan: “Una delegazione russa verrà in Turchia per i negoziati su Idlib”

Il presidente Erdogan ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti prima di recarsi in Azerbaigian...

1365786
Presidente Erdogan: “Una delegazione russa verrà in Turchia per i negoziati su Idlib”

Il presidente, Recep Tayyip Erdogan ha rilevato che domani (26 febbraio) una delegazione russa verrà in Turchia per i negoziati su Idlib.

Il presidente Erdogan, ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti all'aeroporto di Esenboga, ad Ankara, prima di recarsi in Azerbaigian.

Il presidente sottolineando che esiste un processo tra la Turchia e la Russia riguardo Idlib e Libia, ha detto:

“Per prima cosa dobbiamo risolvere la questione Idlib. Ne sto discutendo ai massimi livelli con il presidente russo Vladimir Putin, così come stanno negoziando i nostri ministri e leader dell'intelligence"

Erdogan rendendo noto che la Russia sta sostenendo le forze del regime in Siria, ha aggiunto:

"Abbiamo le prove di questo, anche se lo negano"

Il presidente, riferendosi al vertice a quattro, a cui parteciperanno il presidente russo Vladimir Putin, il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel, ha detto:

“Una delegazione russa verrà in Turchia il mercoledì. Non esiste un'alleanza completa tra Macron, Merkel e Putin nei colloqui di questo fine settimana. Nel peggiore dei casi, ci sarà un incontro il 5 marzo, data fissata con Putin. Ci sarà un incontro faccia a faccia oltre le conversazioni telefoniche. Potrebbe essere Istanbul o Ankara, non fa differenza"  

Erdogan riferendo che con la Russia stanno negoziando anche sulla Libia, ha osservato:

“(In Libia) Esiste una personalità illegittima chiamata Hafter. Il governo di Abu Dhabi lo sostiene. Sfortunatamente, anche la Russia lì ha un team di sicurezza chiamato Wagner. È una forza di 2 mila 500 persone. La risorsa monetaria è il governo di Abu Dhabi. Come la Turchia, stiamo valutando tutto ciò con la Russia. Negoziando con Putin, stiamo valutando cosa manca nella nostra mappa di strada.”

Inoltre il presidente ha aggiunto che in Libia sono caduti martiri due soldati turchi.



NOTIZIE CORRELATE