Ministro Cavusoglu reagisce alla dichiarazione del presidente del Parlamento europeo

"Il fatto che il presidente del Parlamento europeo condivida ciò che non ha potuto esprimere di fronte a me è un nuovo esempio dell'atteggiamento non sincero e ipocrita dell'Unione europea"...

1309899
Ministro Cavusoglu reagisce alla dichiarazione del presidente del Parlamento europeo

Il ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu, attraverso il suo account ufficiale sui social network ha risposto alla dichiarazione rilasciata dal presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, a seguito dell’incontro di ieri nella capitale del Belgio, Bruxelles.

"Il fatto che il presidente del Parlamento europeo condivida ciò che non ha potuto esprimere di fronte a me è un nuovo esempio dell'atteggiamento non sincero e ipocrita dell'Unione europea. Sono deluso dal fatto che qualcuno, che rappresenta i cittadini europei, distorca il contenuto dell’incontro tenuta presso l'istituzione dell'Unione europea" ha scritto Cavusoglu.

Sassoli, in una dichiarazione, criticando l'operazione Sorgente di Pace condotta dalle Forze Armate turche e le attività di perforazione della Turchia nel Mediterraneo orientale, ha affermato di aver trasmesso questi problemi a Cavusoglu.



NOTIZIE CORRELATE