Presidente Erdogan annuncia la cattura della moglie di Al-Baghdadi

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato la cattura della moglie di Abu Bakr al Baghdadi, l’ex leader dell'organizzazione terroristica DAESH...

1301531
Presidente Erdogan annuncia la cattura della moglie di Al-Baghdadi

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato la cattura della moglie di Abu Bakr al Baghdadi, l’ex leader dell'organizzazione terroristica DAESH.

Il presidente ha rilasciato questa dichiarazione nella la cerimonia di celebrazione del 70essima anniversario della Facoltà di Teologia dell'Università di Ankara presso il Centro Congressi e Cultura Beştepe Millet, nella capitale Ankara, ricordando che Al Baghdadi ha fatto esplodere se stesso in un tunnel durante un'operazione degli Stati Uniti, in Siria.

“Abbiamo catturato la sua moglie, ma non abbiamo fatto storie come loro, lo dico per la prima volta oggi. Allo stesso modo, abbiamo catturato la sua sorella ed il suo cognato, per di più nella parte siriana. In questo contesto, continuiamo fortemente il nostro lavoro. Un terrorista è una persona che versa il sangue dell'innocente senza battere ciglio per il proprio causa perversa. Perciò, un vero musulmano non può essere un terrorista. L'Occidente, che usa senza vergogna il termine "terrorismo islamico", deve per prima guardarsi allo specchio. Se stai cercando terroristi, loro sono tra di voi. Tutti coloro che, si riferiscono all'Islam, sono impegnati nel terrorismo, sono nemici dell'Islam. Se volete vedere che cos'è veramente il FETÖ (organizzazione terrorista Fetullahista), guardate dove e sotto la protezione di vive il leader”, ha affermato il presidente



NOTIZIE CORRELATE