Rassegna Stampa Turca

Principali titoli dalla rassegna stampa turca.

1865437
Rassegna Stampa Turca

Hürriyet: "Il presidente Erdoğan: Non ci possono essere scuse per uccidere bambini, neonati che sono ancora in fasce”

“La Turchia sta dalla parte della popolazione palestinese e dei fratelli di Gaza”. Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdoğan, intervendo alla 13esima conferenza degli Ambasciatori al Palazzo di Çankaya ad Ankara. “Non ci possono essere scuse per uccidere bambini, neonati che sono ancora in fasce. La Turchia sta dalla parte del popolo palestinese e dei suoi fratelli di Gaza” ha precisato Erdoğan.

 Sabah: “Çavuşoğlu: Condanniamo gli attacchi dell’Israele”.

Il ministro degli Esteri Mevlüt Çavuşoğlu, intervenuto alla 13esima Conferenza degli ambasciatori tenutasi a Ankara, ha dichiarato che la Turchia condanna fermamente l'aggressione di Israele contro Gaza e i palestinesi. “Gli attacchi israeliani a Gaza ed i tentativi da parte di gruppi ebraici fanatici israeliani di entrare nella moschea di Al-Aqsa sono inaccettabili. Condanniamo fermamente Israele e vogliamo che il cessate il fuoco annunciato ieri sera sia permanente”, ha detto il Ministro.

Yeni Şafak: Pescov: Erdoğan gioca un ruolo cruciale nei negoziati”

Il Portevoce del Cremlino Dmitry Pescov ha detto che il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha giocato un ruolo molto importante nei negoziati con l’Ucraina. “Siamo consapevoli del ruolo piuttosto importante che ha svolto nel creare condizioni davvero buone per lo svolgimento di diversi round di negoziati tra le delegazioni russa e ucraina” ha detto Pescov.

Vatan: “TOGG, prodotta prima batteria”

I lavori continuano a pieno ritmo dell’auto made in Turkey TOGG, che è stata annunciata fuori dalla band il 29 ottobre. Infine, è stato annunciato che il primo prototipo di batteria è stato prodotto e testato con successo presso il Battery Development Center di Gebze.

Star: “Una proposta a sopresa a Baykar”

Dopo i successi nelle operazione oltreconfine dei droni armati turchi Bayraktar TB2, King Abdulaziz City for Science and Technology (KACST), ha annunnciato di svolgere una serie di colloqui con la societa’ turca  Baykar per lo sviluppo di diversi tipi di veicoli aerei senza pilota a livello locale in Arabia Saudita.

 



NOTIZIE CORRELATE