Rassegna Stampa Turca

Principali titoli dalla rassegna stampa turca.

1640617
Rassegna Stampa Turca

Sabah titola “Erdogan ha parlato della Palestina e della Repubblica turca di Cipro del Nord” e rende noto alle parole del presidente Recep Tayyip Erdogan. “Coloro che rimangono indifferende davanti al sangue versato del popolo palestinese devono sapere che questa violenza israeliana colpira’ un giorno anche loro” ha detto Erdogan. A proposito della questione cipriota Erdogan ha precisato che  la Turchia farà ogni sforzo per proteggere i diritti dei turco-ciprioti 

Vatan titola “ONU deve convocare un vertice straordinario sui crimini dell’Israele” e dà spazio all’appello del presidente della Grande Assemblea nazionale Mustafa Sentop. “Non bastano gli appelli. ONU deve convocare un vertice straordinario sui crimini dell’Israele”ha detto Sentop.

Haber Turk titola “Non e’ accettabile rimanere in silenzio  di fronte agli attacchi israeliani” e dà spazio alle spiegazioni di Feridun Sinirlioglu, il rappresentante permanente dell’ONU per la Turchia. “Si deve creare un meccanismo internazionale di protezione per i palestinesi” ha detto Sinirlioğlu.

Yeni Safak titola “Modello libanese per Palestina” e riporta che il contammiraglio Cihat Yaycı ha proposto di firmare un accordo con la Palestina come quello  per la divisione delle aree di giurisdizione marittima firmato tra Turchia e Libia. “Quello accordo fimato con la Repubblica turca di Cipro del Nord  per la divisione delle aree di giurisdizione marittima e’ un modello. Questo accordo e’ valido anche se la Repubblica turca di Cipro del Nord non e’ un partner della NATO. Si puo’ firmare un accordo del genere anche con la Palestina” ha detto Yaycı.

Star titola “Sono disumani gli auti degli USA all’Israele” e riporta che il senatore democratico americano Bernie Sanders  ha reagito all’Amministrazione americana che fornisce aiuti militari per il valore di 4 miliardi di dollari allo stato ebraico. “Le risorse americane non possono usare per supportare le violenze dei diritti umani” ha detto il senatore.



NOTIZIE CORRELATE