Rassegna Stampa Turca

Hurriyet titola: "Inizia la costruzione dell'ospedale di Sancaktepe”...

1393664
Rassegna Stampa Turca

Hurriyet titola: "Inizia la costruzione dell'ospedale di Sancaktepe” e riporta che il lunedì il presidente Recep Tayyip Erdogan alla fine della riunione del gabinetto presidenziale aveva dichiarato che due ospedali epidemici verrebbero costruiti ad Istanbul come parte della lotta contro il coronavirus. Sono iniziati i lavori per la costruzione dell'ospedale a Sancaktepe. Le macchine da lavoro e i camion continuano a lavorare nel sito in cui verrà costruito l'ospedale.

Star titola: "Il medico guarito dal coronavirus è diventato il primo donatore di plasma” e riporta che il primo donatore di plasma volontario da utilizzare per il trattamento "plasma immunitario" contro il nuovo tipo di coronavirus, un trattamento iniziato sotto il coordinamento del Ministero della Salute e l'iniziativa della Mezzaluna Rossa turca, è stato il Dr. Kursat Demir che è un paziente guarito da Covid-19.

Sabah titola: "Dichiarazione della Mezzaluna rossa sul trattamento al plasma” e riporta che il presidente della Mezzaluna rossa turca, Kerem Kinik, ha dichiarato che esiste una capacità sufficiente per raccogliere plasmi da 750 donatori al giorno per il trattamento al plasma. Kinik affermando che la raccolta del plasma inizia 14 giorni dopo la remissione del paziente e che saranno in grado di assumere il plasma da 400 millimetri per una volta, ha aggiunto:  "Questa quantità può curare due pazienti"

Yeni Safak titola: "ASELSAN inizia la produzione dei respiratori nazionali” e riporta che il presidente del consiglio di amministrazione ed il direttore esecutivo di ASELSAN, Haluk Gorgun, ha dichiarato che hanno iniziato i lavori per la creazione di una linea di produzione di respiratori nazionali nell'ambito della lotta contro la pandemia di coronavirus. "Il nostro team di progetto si è rifiutato di riposare e ha suggerito di chiuderli in una stanza finche’ svilupperanno un respiratore, che farà respirare i pazienti. Lavorano fino al mattino", ha riferito Gorgun.

Vatan titola: "Il numero di persone che viaggiano per andare al lavoro, in calo del 45%” e riporta che sono stati pubblicati  i rapporti sui cambiamenti nelle attività della comunità dall'inizio dell'epidemia di coronavirus. Secondo il rapporto di 131 paesi, il numero di persone che vanno al lavoro è diminuito del 45% in Turchia.



NOTIZIE CORRELATE