Rassegna Stampa Estera

AP, Stati Uniti: "Erdogan avverte il Mozambico sulla minaccia di Gulen"...

659098
Rassegna Stampa Estera

AP, Stati Uniti: "Erdogan avverte il Mozambico sulla minaccia di Gulen"

Il presidente Recep Tayyip Erdogan durante la sua visita in Mozambico, ha detto che l’organizzazione responsabile del tentativo di colpo di stato in Turchia (organizzazione terroristica Fethullahista/FETO) potrebbe penetrare nelle strutture di governo nei paesi in cui svolge attività. "Questa organizzazione, che si trova in alcune parti del Mozambico e si estende a quattro angoli del mondo, potrebbe penetrare nelle strutture governative, come si è stata infiltrato nei nostri militari, forze di sicurezza e altri enti pubblici. Questa è una richiesta tra fratelli" ha detto Erdogan

ANSA, Italia: "La Russia, l'Iran e la Turchia osserveranno il cessate il fuoco"

La Russia, la Turchia e l’Iran hanno firmato un accordo per formare un meccanismo per osservare il cessate il fuoco in Siria. I tre paesi, fondatori dei colloqui di Astana, la capitale del Kazakistan, nella dichiarazione congiunta, affermano che utilizzeranno i loro “effetti” per rafforzare il cessate il fuoco. Ribadendo anche che il conflitto in Siria deve essere risolto pacificamente sulla base delle disposizioni stabilite dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, hanno reso noto che si deve rispettare l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza della Siria. I paesi sopradetti hanno anche annunciato che sosterranno i negoziati sulla Siria, che si terranno l'8 febbraio a Ginevra, e sono disposti a combattere insieme contro i gruppi terroristici in Siria come DAESH e Fateh al-Sham (in passato al-Nusra).

Ria Novosti, Russia: "L'opposizione siriana parla sui risultati dei negoziati ad Astana"

Il presidente della delegazione dell'opposizione siriana, Mohamed Allush, nella sua dichiarazione ai giornalisti, ha detto che i negoziati sulla Siria, ad Astana, aiuteranno a formare una base costituzionale per il cessate il fuoco nella Repubblica araba siriana. "Abbiamo assunto la nostra responsabilità ai sensi dell'accordo del 30 dicembre sul cessate il fuoco. E ora siamo qui per rafforzare il regime di cessate il fuoco e per formare una base costituzionale” ha detto Allush. I rappresentanti dell'opposizione hanno preparato un documento che è un meccanismo di controllo per le violazioni del cessate il fuoco. Questo documento è stato consegnato alla Turchia, paese garante, e anche una copia alla Russia e le Nazioni Unite "

IRNA, Iran: "I ministri degli Esteri della Russia e la Turchia discutono sui colloqui di Astana"

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ed il suo omologo turco Mevlut Cavusoglu hanno valutati i risultati dei colloqui tra le parti siriani ad Astana. Lavrov e Cavusoglu hanno sottolineati l'importanza della continuazione dei colloqui diretti tra il governo siriano e l'opposizione. Per la pace in Siria è necessario un cessate il fuoco tra le parti.



NOTIZIE CORRELATE