Rimedi dalla Natura - Unghie incarnite

Il programma curato dal medico Mehmet Uçar.

1825285
Rimedi dalla Natura - Unghie incarnite

Benvenuti al nostro programma “Rimedi dalla Natura”.

Oggi vi parliamo di come ridurre il dolore delle unghie incarnite con i rimedi naturali. Nel caso dopo pochi giorni la situazione dell’unghia non sia visibilmente migliorata, rivolgetevi al vostro medico per evitare che il problema si aggravi.

L’unghia incarnita è una condizione che si viene a creare quando per motivi morfologici una estremità dell’unghia si insinua nella pelle. Generalmente provoca dolore e infiammazione e se non trattata per tempo può subentrare infezione con ascesso.

Ecco i rimedi naturali contro l’unghia incarnita.

Aceto di mele

Se l’unghia incarnita vi blocca a camminare, quindi l’aceto di mele sarebbe utile per i pediluvi quotidiani, aiuterebbe a disinfettare la parte e detossinare il dito coinvolto, disinfiammarlo e sgonfiarlo. Mettete in un pediluvio circa un bicchiere di aceto e lascia in ammollo per 15 minuti.

Indossare le scarpe comode

E’ importante evitare di indossare le scarpe strette sulla punta, almeno cercate di avere uno spazio in modo da muovere le dita liberamente.Per evitarlo dovremmo indossare scarpe comode e, se possibile, aperte nel corso del trattamento.

Copridito

Il copridito è un trattamento facile da applicare: Resta perfettamente in posizione grazie all’elasticità e alla morbidezza dei materiali.

Acqua con sapone

Il sapone all’olio d’oliva  può essere molto utile per aiutare a mantenere la zona pulita e libera da batteri.

Mettere il piede a bagno in acqua calda e sapone per 15 minuti può essere molto utile.

Olio essenziale di albero del tè

L’olio essenziale di albero del té  possiede proprietà antibiotiche. Si utilizza quando la pelle intorno all’unghia è arrossata e che, addirittura, è infetta.

Prima di andare a letto, massaggiate attentamente la zona colpita utilizzando un po’ di olio essenziale di albero del té.

Aglio

Con l’aiuto di un mortaio tritate per bene l’aglio poi applicatelo sull’unghia. Coprite l’unghia con la benda e lasciate che agisca per un’ora

Calendula

Curare l'unghia incarnita con la calendula è un rimedio che si rivela efficace soprattutto per calmare il dolore causato da questo disturbo. Basta immergere un batuffolo di ovatta nella soluzione e posizionarlo sull’unghia.

Miele e il succo di limone

La miscela di succo di limone e miele può essere usata come rimedio per il trattamento. Applica un po' di succo fresco di limone e un po' di miele sul dito. Quindi, avvolgilo con della garza e lascia il bendaggio per un po di tempo.

Pasta di ortica

Bollite una manciata di ortica verde e preparate una pasta densa. Applica questa pasta sull’unghia pulita e sulla pelle per 10-15 minuti.

 Infuso di timo

Bisogna preparare un infuso con una tazza d'acqua e due cucchiai di timo. Immergete nell’infuso il dito interessato dall’unghia incarnita per un minimo di cinque minuti ed un massimo di dieci minuti. Ripetete la procedura più volte durante una settimana.

Per evitare che le unghie si incarniscano

*Le unghie vanno tagliate e limate sempre a forma quadrata.

*Vanno tagliate con un tagliaunghie pulito e perfettamente funzionante, senza arrotondare gli angoli

*Bisogna indossare calzini in cotone e cambiarli ogni giorno.

*Indossare scarpe comode e, se possibile, aperte nel corso del trattamento.

*Importante evitare di indossare le scarpe strette sulla punta.

*Tenere sempre i piedi puliti e asciutti.

*Nel caso dopo pochi giorni la situazione dell’unghia non sia visibilmente migliorata, rivolgetevi al vostro medico per evitare che il problema si aggravi.

 

 

 



NOTIZIE CORRELATE