I fatti del giorno nella storia

I fatti del giorno nella storia. 30 novembre...

1536816
I fatti del giorno nella storia

30 novembre 1900 - Lo scrittore Oscar Wilde si suicidò a Parigi. Sul muro della camera d'albergo dove alloggiava, lo scrittore irlandese aveva scritto: "Uno di noi deve andare!"

 

30 novembre 1925 - Tombe, tekke e santuari sono chiusi per legge in Turchia. La legge ha anche vietato l'uso di turbanti e abiti religiosi da parte di persone non autorizzate. Lo stesso giorno, sul muro dietro le spalle del Presidente della Grande Assemblea Nazionale di Turchia sono state scritte queste parole di Ataturk: ​​"La sovranità appartiene al popolo incondizionatamente". Ataturk, durante un discorso nella provincia di Kastamonu, aveva dichiarato: "La Repubblica di Turchia non può essere la patria di sceicchi, dervisci, discepoli e fanatici. Il culto più accurato e genuino è il culto della civiltà".

 

30 novembre 1974 - Gli scienziati hanno scoperto in Etiopia uno scheletro umano risalente a 3,2 milioni di anni fa. Lo scheletro in questione è alto 105 cm. Poiché era lo scheletro di una donna, gli esploratori le hanno dato il nome "Lucy".



NOTIZIE CORRELATE