Vladimir Putin: "Sarebbe un grosso errore per la Corea del Sud inviare i suoi aerei in Ucraina”

Secondo la dichiarazione rilasciata dal Palazzo presidenziale russo (Cremlino), Putin ha tenuto una conferenza stampa nella capitale Hanoi durante la sua visita in Vietnam...

2154582
Vladimir Putin: "Sarebbe un grosso errore per la Corea del Sud inviare i suoi aerei in Ucraina”

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato di riservarsi il diritto di trasferire le armi russe in altre parti del mondo, compresa la Corea del Nord.

Secondo la dichiarazione rilasciata dal Palazzo presidenziale russo (Cremlino), Putin ha tenuto una conferenza stampa nella capitale Hanoi, durante la sua visita in Vietnam.

Putin, ad una domanda "A quali condizioni sarà applicata la clausola di mutua assistenza militare in caso di attacco ad una delle parti dell'accordo di partenariato strategico globale firmato tra la Russia e la Corea del Nord?", ha risposto:

"Questo accordo non è una novità. Abbiamo stretto questo accordo dato che la validità del vecchio accordo è scaduta. Tutto questo era incluso nell'accordo del 1962..../.../ La Corea del Nord dispone di accordi simili con altri Paesi".

Putin ha ribadito la convinzione che gli accordi con la Corea del Nord eviteranno che la crisi nella penisola coreana si trasformi in una crisi calda.

Vladimir Putin osservando che la Corea del Sud non dovrebbe preoccuparsi dell'accordo di partenariato strategico globale firmato tra la Russia e la Corea del Nord, ha dichiarato: "Sarebbe un grosso errore per la Corea del Sud inviare i suoi aerei in Ucraina. Spero che questo non accada. Se ciò accadrà, prenderemo decisioni che non piaceranno alla leadership sudcoreana.

I Paesi occidentali stanno inviando armi all'Ucraina. Coloro che inviano armi pensano di non combattere con noi. Ci riserviamo il diritto di trasferire le nostre armi in altre parti del mondo. In questo caso, considerando gli accordi presi con la Corea del Nord, non escludo questa possibilità".



NOTIZIE CORRELATE