Soldati israeliani distruggeno una moschea e la usano come cucina

Gira sui social media.un video  dopo che l’esercito israeliano ha preso il controllo di Rafah il mese scorso

2153079
Soldati israeliani distruggeno una moschea e la usano come cucina

Circolano le  immagini dei soldati israeliani che distruggeno una moschea sul lato palestinese della porta di confine di Rafah, nel sud di Gaza, e la usano come cucina.

Gira sui social media.un video  dopo che l’esercito israeliano ha preso il controllo di Rafah il mese scorso.

Nel video si vede che una moschea al confine di Rafah e' stata trasformata in una cucina dove venivano preparati i pasti da distribuire ai soldati.

Nelle  immagini in cui vediamo  la moschea distrutta e con scritte  sui suoi muri, con  i cibi allineati sui tavoli all'interno della moschea e l'etichetta datata 22 maggio attaccata ai pacchi alimentari preparati.

Nel video si è visto anche che fuori dalla moschea c'erano molti veicoli militari e carri armati.

Il 6 maggio ’esercito israeliano ha chiesto l’evacuazione di alcuni quartieri a est di Rafah, dove si erano rifugiati palestinesi sfollati con la forza, e la mattina del 7 maggio ha lanciato un attacco via terra contro la regione di Rafah a Gaza e ha annunciato che aveva catturato il lato di Gaza della porta di confine con l'Egitto.



NOTIZIE CORRELATE