Patto Verde europeo, ok alla legge per non importare alcuni  prodotti che danneggia aree forestali

Il Consiglio europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo per una  legge,discussa  tra gli Stati membri e il Parlamento europeo  e proposta per  ridurre la deforestazione nel quadro del  Patto Verde europeo.

1915392
Patto Verde europeo, ok alla legge per non importare alcuni  prodotti che danneggia aree forestali

I paesi  membri dell'Unione Europea hanno  raggiunto un accordo per  non importare alcuni  prodotti come soia, carne bovina, olio di palma, legno, cacao e caffè prodotti della quale produzione danneggia aree forestali.. Questi prodotti che contribuiscono alla deforestazionenon saranno più importabili e commercializzabili nell'Unione europea.

Lo ha annunciato il Consiglio europeo.

Il Consiglio europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo per una  legge,discussa  tra gli Stati membri e il Parlamento europeo  e proposta per  ridurre la deforestazione nel quadro del  Patto Verde europeo.

Quindi, sarà garantito che i prodotti venduti nei mercati dell'UE non danneggiano le foreste.. 

I prodotti riguardanti sono l'olio di palma, la carne bovina, il legno, il caffè, il cacao, la gomma e la soia, così come il cioccolato, i mobili e la carta.

Saranno applicate norme rigide per garantire che coloro che forniscono questi prodotti trattati  al mercato dell'UE rispettino alle regole.

Entro due anni verrà valutato l'applicfazione per ampliare la lista del prodotto.

L'UE classificherà i paesi dell''Unione  che producono questi prodotti come "a basso", "normale" e "ad alto rischio".

Qualsiasi azienda che non rispetti  le regole stabilite dovra pagare una multa fino al 4% del loro guadagno  annuo nel paese dell'UE.

Il regolamento trattato  entrerà in vigore con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell'UE.

 

 



NOTIZIE CORRELATE