Putin alza le pene per i disertori

10 anni di carcere per chi diserta.

1884120
Putin alza le pene per i disertori

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un pacchetto di emendamenti al codice penale relativo al servizio militare.

Secondo il pacchetto la pena detentiva sara’ fino a 10 anni di carcere per chi diserta. Coloro che si arrendono volontariamente al nemico dovranno affrontare una pena detentiva fino a dieci anni. Fino ad ora i disertori rischiavano una pena fino a cinque anni di carcere.

Putin ha anche firmato una legge che facilita l'accesso alla nazionalità russa per i cittadini stranieri che servono nell'esercito russo. 

I pachhetti di emandamenti in questione sono stati approvati la scorsa settimana dalla Duma, la camera bassa del parlamento russo, e poi dal Consiglio della Federazione.



NOTIZIE CORRELATE