Azerbaigian "è inaccettabile che Pelosi dominare l'agenda politica interna attraverso Armenia"

In una dichiarazione scritta rilasciata dal Ministero degli Affari Esteri dell'Azerbaigian, si afferma che le dichiarazioni di Nancy Pelosi che hanno distorto la situazione nella regione durante la sua visita in Armenia sono state accolte con profonda tri

1881484
Azerbaigian "è inaccettabile che Pelosi dominare l'agenda politica interna  attraverso  Armenia"

L'Azerbaigian ha affermato che è inaccettabile che la Presidente della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi porti gli intrighi dell'agenda politica interna del suo paese e gli interessi delle lobby nel Caucaso meridionale attraverso l'Armenia”.

In una dichiarazione scritta rilasciata dal Ministero degli Affari Esteri dell'Azerbaigian, si afferma che le dichiarazioni di Nancy Pelosi che hanno distorto la situazione nella regione durante la sua visita in Armenia sono state accolte con profonda tristezza dall’ Azerbaigian e  tutte le accuse infondate e ingiuste contro l'Azerbaigian sono inaccettabili.

"Considerando che si avvicina il periodo delle elezioni di medio termine del Congresso negli Stati Uniti, si vede che Pelosi ha utilizzato questa visita per dominare l'agenda politica interna e il sostegno delle lobby armeni negli Stati Uniti”.

È stato sottolineato che Pelosi, parlando di giustizia, non ha preso alcuna posizione riguardo alla politica aggressiva dell'Armenia nei confronti dell'Azerbaigian, ai 30 anni di occupazione delle terre azerbaigiane e alla pulizia etnica di centinaia di migliaia di azerbaigiani..

“Le  dichiarazioni di Nancy Pelosi sono state un duro colpo agli sforzi per normalizzare le relazioni tra Armenia e Azerbaigian e servono  solo ad aumentare le tensioni nella regione” si legge nella dichiarazione.

Il presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Pelosi ha accusato l'Azerbaigian di causare i conflitti al confine provocando l'Armenia.



NOTIZIE CORRELATE