Gli Stati Uniti vogliono unirsi al caso per genocidio Ucraina-Russia

In una dichiarazione scritta della Corte internazionale di giustizia (ICJ), si afferma che dopo Lituania, Lettonia, Nuova Zelanda, Inghilterra e Germania, anche gli Stati Uniti hanno chiesto di partecipare al processo per genocidio tra Ucraina e Russia.

1878090
Gli Stati Uniti vogliono unirsi al caso per genocidio Ucraina-Russia

Gli Stati Uniti (USA) vogliono unirsi al caso per genocidio che l'Ucraina ha intentato contro la Russia.

In una dichiarazione scritta della Corte internazionale di giustizia (ICJ), si afferma che dopo Lituania, Lettonia, Nuova Zelanda, Inghilterra e Germania, anche gli Stati Uniti hanno chiesto di partecipare al processo per genocidio tra Ucraina e Russia.

Nella dichiarazione in cui si rende noto che gli Stati Uniti avevano chiesto di unirsi al caso in esame "come parte dei loro sforzi per prevenire il genocidio durante la loro storia", si aggiunge:

"Tutte le parti hanno un serio interesse nella corretta interpretazione, applicazione e applicazione della Convenzione sul genocidio".

La Corte internazionale di giustizia (ICJ) ha chiesto all'Ucraina e alla Russia di presentare dichiarazioni scritte in merito alla richiesta degli Stati Uniti di unirsi al caso.

Nella sua sentenza del 16 marzo, la Corte internazionale di giustizia (ICJ) ha chiesto alla Russia di interrompere immediatamente l'"operazione militare" iniziata sul territorio dell'Ucraina il 24 febbraio.



NOTIZIE CORRELATE