La residenza in Florida di Donald Trump è stata perquisita dall'Fbi

Lo ha annunciato in un comunicato Trump definendo il raid come  un attacco politico contro la sua candidatura alle elezioni del 2024.

1865337
La residenza in Florida di Donald Trump è stata perquisita dall'Fbi

La residenza in Florida di Donald Trump è stata perquisita dall'Fbi. 

Lo ha annunciato in un comunicato Trump definendo il raid come  un attacco politico contro la sua candidatura alle elezioni del 2024.

"Questi sono tempi bui per la nostra nazione: la mia bella casa, Mar-a-Lago a Palm Beach, in Florida, è attualmente sotto assedio, perquisita e occupata da un folto gruppo di agenti dell'Fbi. Hanno persino fatto irruzione nella mia cassaforte!. Dopo aver lavorato e collaborato con tutte le principali agenzie governative questo raid non annunciato nella mia residenza non era nè necessario nè appropriato", ha scritto Trump.

L'FBI ha emesso un mandato di perquisizione nell'ambito delle indagini in merito al trasferimento illegale da parte di Trump dei documenti riservati della Casa Bianca alla sua casa Mar-a-Lago dopo la sua presidenza.

Il New York Times, citando a due fonti anonime , ha scritto che la perquisizione riguarda documenti riservati che Donald Trump aveva portato dalla Casa Bianca alla sua proprietà in Florida.

Il Dipartimento di Giustizia e l'FBI non hanno ancora rilasciato una dichiarazione in merito.

 



NOTIZIE CORRELATE