Migliaia di persone hanno perso la vita il mese scorso a causa delle temperature alte

Mentre i dati nella maggior parte dei paesi europei indicano un aumento del numero di persone che hanno perso la vita a metà luglio, gli esperti sostengono che ciò sia dovuto alla temperatura.

1863983
Migliaia di persone hanno perso la vita il mese scorso a causa delle temperature alte

Migliaia di persone hanno perso la vita il mese scorso a causa delle temperature alte in cui i termometri hanno visto 45 gradi in alcuni paesi europei.
Secondo la notizia pubblicata sul sito di Politico Europe, mentre le temperature dell'aria sono aumentate notevolmente lo scorso mese  in Europa, raggiugendo il picco soprattutto il 18-20 luglio.

Mentre le temperature sono state misurate a 40 gradi a luglio in Inghilterra e Germania, provocando  un aumento della siccità, gli incendi boschivi e l'inquinamento atmosferico in tutta Europa nello stesso periodo.

Mentre i dati nella maggior parte dei paesi europei indicano un aumento del numero di persone che hanno perso la vita a metà luglio, gli esperti sostengono che ciò sia dovuto alla temperatura.

In Germania sono stati registrati 3mila decessi in più rispetto a quelli visti negli ultimi 5 anni, esclusi quelli causati dal nuovo tipo di coronavirus . In Inghilterra, nello stesso periodo sono morte 1.180 persone.

In Spagna e Portogallo, dove i termometri segnano 45 gradi, i decessi a metà luglio hanno raggiunto il livello più alto rispetto agli anni precedenti.

A metà luglio sono stati registrati 2.700 decessi in Spagna rispetto alla media degli ultimi 5 anni e 559 decessi in più nei Paesi Bassi, colpiti dal caldo estremo.

Il caldo estremo e la siccita' sono fattori di rischio per le persone che soffrono delle malattie respiratorie, i malati di cuore e per le persone con malattie come l'Alzheimer.

Gli esperti sottolineano che l'ondata di caldo estremo è il risultato del cambiamento climatico.i tipo di sostegno alle autorità azere.
 



NOTIZIE CORRELATE