Stoltenberg:" Putin ha commesso un grande errore"

“Putin ha sottovalutato la capacità di resistenza degli ucraini e delle loro forze armate”.

1801158
Stoltenberg:" Putin ha commesso un grande errore"

“Putin ha commesso un grande errore” ad attaccare un stato sovrano indipendente”. Lo ha detto il Segretario Generale della NATO Jens Stontenberg, arrivando al quartier generale della Nato a Bruxelles per il summit straordinario di oggi dei capi di Stato e di governo.

“Putin ha sottovalutato la capacità di resistenza degli ucraini e delle loro forze armate” ha affermato il segretario generale.

Alla domanda sull’uso delle armi chimiche, Stoltenberg ha risposto “Ogni utilizzo di armi chimiche cambierebbe totalmente la natura di questo conflitto, sarebbe una palese violazione del diritto internazionale e avrebbe forti conseguenze. Nato è pronta a difendere i Paesi alleati".

A proposito della posizione della Cina, Stoltenberg ha affermato che la NATO invita la Cina ad astenersi da sostenere lo sforzo bellico russo in Ucraina.



NOTIZIE CORRELATE