Gibran Basil: “La Turchia può offrire al Libano una soluzione alla crisi energetica”

Basil, che è anche genero del presidente Michel Avn, ha elogiato la cooperazione tra la Turchia e il suo Paese...

1766259
Gibran Basil: “La Turchia può offrire al Libano una soluzione alla crisi energetica”

Il capo del Movimento patriottico libero cristiano libanese ed ex ministro degli Esteri Gibran Basil ha affermato che la Turchia può offrire una soluzione al Libano per quanto riguarda la crisi energetica che sta attraversando il Paese.

Basil, che è anche genero del presidente Michel Aoun, ha elogiato la cooperazione tra la Turchia e il suo Paese.

Basil sottolineando che la Turchia è uno dei paesi leader nella regione, ha dichiarato: "Viviamo in una regione in cui abbiamo interessi comuni. La Turchia è un paese del genere che abbiamo bisogno di avere ottime relazioni. Attualmente abbiamo già tali relazioni e dobbiamo proteggerli. Questo è molto strategico per il Libano".

Basil ricordando che il Libano sta attraversando una crisi energetica molto grave dallo scorso anno e che la Turchia ha una notevole esperienza nelle energie "rinnovabili", ha aggiunto:

"Nell’ambito dei nostri piani, la Turchia può offrire soluzioni in questo senso (per la crisi energetica). Avevamo portato navi turche che producevano elettricità. Il costo di produzione era molto basso. Inoltre, riteniamo che la Turchia possa competere con altri paesi nell'arena internazionale. All'interno dell'approvvigionamento energetico del Libano, le società turche hanno la capacità di competere con altre società internazionali. Ciò include le energie rinnovabili e altri settori. Sì, ci deve essere cooperazione".



NOTIZIE CORRELATE