Sullivan: “Siamo pronti sia per la diplomazia che per le sanzioni con la Russia”

Durante la sua conferenza stampa quotidiana alla Casa Bianca, Sullivan ha valutato i colloqui Russia-Ucraina a Ginevra, Bruxelles e Vienna...

1762789
Sullivan: “Siamo pronti sia per la diplomazia che per le sanzioni con la Russia”

Il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti (USA), Jake Sullivan ha dichiarato di essere pronto sia per la diplomazia con la Russia sull'Ucraina sia le sanzioni economiche in caso di invasione.

Durante la sua conferenza stampa quotidiana alla Casa Bianca, Sullivan ha valutato i colloqui Russia-Ucraina a Ginevra, Bruxelles e Vienna.

Sullivan notando che gli Stati Uniti e la Russia hanno espresso preoccupazione durante i colloqui, ha affermato di aver chiarito le aree in cui si potevano o non potevano fare progressi.

“I colloqui sono stati cordiali e diretti. Sono stati utili. Questi colloqui hanno dato a noi e alla Russia spunti di riflessione. Dopo i colloqui discuteremo come proseguirà il processo con i nostri alleati.

Siamo pronti per la diplomazia per migliorare la sicurezza e la stabilità dell'Euro-Atlantico. Allo stesso modo, siamo pronti a rispondere se la Russia sceglierà un'altra strada. Continuiamo a collaborare strettamente con i nostri partner sulle severe sanzioni economiche che saranno imposte in caso di invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

Gli Stati Uniti continuano a sostenere l'integrità territoriale e la sovranità dell'Ucraina. Abbiamo chiarito alla Russia i costi e le conseguenze di un intervento militare.

Al momento non è stata fissata una nuova data per il proseguimento dei colloqui con la Russia, tuttavia, proseguiranno i contatti con i nostri alleati e la Russia” ha affermato Jake Sullivan.



NOTIZIE CORRELATE