Tokayev: "Truppe del Csto cominceranno a lasciare il Paese in due giorni"

Parlando al parlamento  Tokayev ha ribadito che il paese ha ottenuto il successo contro i terroristi e ha ricordato la sua richiesta di asisstenza militare dal trattato di sicurezza collettiva.

1760496
Tokayev: "Truppe del Csto cominceranno a lasciare il Paese in due giorni"

Il presidente del Kazakhstan Kassym Jomart Tokayev ha annunciato che  le truppe  dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva, di cui fanno parte sei repubbliche ex sovietiche, cominceranno a lasciare il Paese in due giorni.

"La missione delle forze di pace è stata completata con successo. La situazione e' stabile nel paese", ha detto Tokayev precisando che il ritiro durerà una decina di giorni.

Il presidente aveva chiesto ai Paesi del Trattato di sicurezza collettiva (Csto) guidato da Mosca di inviare soldati per aiutarlo a riprendere il controllo della situazione.

Parlando al parlamento  Tokayev ha ribadito che il paese ha ottenuto il successo contro i terroristi e ha ricordato la sua richiesta di asisstenza militare dal trattato di sicurezza collettiva.

"Kazakistan ha fatto ufficialmente richiesta per l'invio delle truppe del  Csto a guida russa in un momento in cui stavamo per perdere il controllo a Almaty. Se avessimo perso Almaty, avremmo perso la capitale e poi tutta la parte del paese.

La Csto aveva inviato 2500 soldati e 250 apparecchiature.

 



NOTIZIE CORRELATE