NATO è profondamente preoccupata per la situazione in Afghanistan

"I talebani devono capire che non saranno riconosciuti dalla comunità internazionale se prenderanno il Paese con la forza. Rimaniamo impegnati a sostenere una soluzione politica del conflitto", ha aggiunto Stoltenberg.

1690984
NATO è profondamente preoccupata per la situazione in Afghanistan

“NATO è profondamente preoccupata per la situazione in Afghanistan”.

Lo ha detto il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

"Gli alleati della NATO sono profondamente preoccupati per gli alti livelli di violenza causati dall'offensiva dei talebani, compresi attacchi ai civili, uccisioni mirate e segnalazioni di altre gravi violazioni dei diritti umani", ha dichiarato il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg in una nota.

"I talebani devono capire che non saranno riconosciuti dalla comunità internazionale se prenderanno il Paese con la forza. Rimaniamo impegnati a sostenere una soluzione politica del conflitto", ha aggiunto Stoltenberg.

"Il nostro obiettivo rimane quello di sostenere il più possibile il governo afghano e le forze di sicurezza. La sicurezza del nostro personale è fondamentale. La NATO manterrà la nostra presenza diplomatica a Kabul", ha concluso.

 

 



NOTIZIE CORRELATE