La riunione sull'accordo nucleare con l’Iran a Vienna è stata rinviata di un giorno

L'incontro programmato per questa settimana a Vienna, in Austria, per discutere l'accordo nucleare iraniano, chiamato Piano d'azione congiunto globale (PACG), è stato rinviato di un giorno...

1621134
La riunione sull'accordo nucleare con l’Iran a Vienna è stata rinviata di un giorno

L'incontro programmato per questa settimana a Vienna, in Austria, per discutere l'accordo nucleare iraniano, chiamato Piano d'azione congiunto globale (PACG), è stato rinviato di un giorno.

Il rappresentante permanente della Russia presso l'Ufficio delle Nazioni Unite a Vienna, l'ambasciatore Mikhail Olyanov, ha condiviso una dichiarazione su Twitter, in ha annunciato che la riunione della commissione mista PACG a Vienna è stata rinviata di un giorno e che i colloqui si terranno il 15 aprile.

"Ovviamente, oltre ai problemi precedenti, la commissione discuterà gli ultimi passi dell'Iran nel campo nucleare, compreso l'arricchimento dell'uranio al 60 per cento", ha detto Olyanov.

A seguito dei colloqui a Vienna della scorsa settimana, è stato deciso di revocare le sanzioni contro l'Iran.

Durante i colloqui, sono stati formati due gruppi di esperti per garantire che gli Stati Uniti (USA e Iran) rispettassero pienamente l'accordo sul nucleare, ed è stato deciso che sia i gruppi di esperti che i rappresentanti delle parti dell'accordo si sarebbero incontrati per continuare i colloqui.



NOTIZIE CORRELATE