Palestina  ha firmato un accordo per ricevere nei prossimi giorni 100mila dosi del vaccino cinese

Mahdaoui ha detto che l'accordo è stato firmato per l'acquisizione di un lotto di 100.000 dosi di vaccino "Sinovac" , senza specificare la data dell' arrivo  dei vaccini nel paese.

1596748
Palestina  ha firmato un accordo per ricevere nei prossimi giorni 100mila dosi del vaccino cinese

L'ambasciatore palestinese in Cina Fariz Mahdawi ha annunciato  che Palestina  ha firmato un accordo per ricevere nei prossimi giorni 100mila dosi del vaccino cinese contro il coronavirus "Sinovac".

E 'quanto emerge da un'intervista rilasciata all'ambasciatore Mahdawi alla radio  "Voice of Palestine".

Mahdaoui ha detto che l'accordo è stato firmato per l'acquisizione di un lotto di 100.000 dosi di vaccino "Sinovac" , senza specificare la data dell' arrivo  dei vaccini nel paese.

Ha anche sottolineato che ci sono altri ordini dello stesso vaccino, senza fornire ulteriori dettagli.

Tuttavia, l'ambasciatore non ha menzionato le parti con le quali il suo paese aveva firmato l'accordo.

Lo scorso febbraio, il Ministero della Salute palestinese ha ricevuto 12.000 dosi di vaccini anti-Covid19, di cui 2.000 del vaccino americano "Moderna" ricevuto da Israele e altri 10.000 "Sputnik V" di produzione russa.



NOTIZIE CORRELATE