Corte europei dei diritti umani ha chiesto che la Russia liberi immediatamente Alexey Navalny

Il 16 febbraio 2021, la Corte ha deciso di indicare al Governo russo, ai sensi dell’Articolo 39 del Regolamento della Corte una misura provvisoria..", si legge nel comunicato.

1585844
Corte europei dei diritti umani ha chiesto che la Russia liberi immediatamente Alexey Navalny

La Corte europei dei diritti umani (Cedu) ha chiesto che la Russia liberi immediatamente Alexey Navalny.
"Il 16 febbraio 2021, la Corte ha deciso di indicare al Governo russo, ai sensi dell’Articolo 39 del Regolamento della Corte, una misura provvisoria in vista della liberazione del ricorrente. Questa misura si dovrà applicare con effetto immediato. La Corte ha tenuto conto della natura e dell’entità del rischio per la vita del ricorrente, dimostrato prima facie ai fini dell’applicazione della misura provvisoria e considerato alla luce delle circostanze generali dell’attuale detenzione del ricorrente.",  si legge nel comunicato della Cedu.

 


etichetta: #Cedu , #Alexey Navalny.

NOTIZIE CORRELATE