Paesi poveri africani preoccupati per una possibile mancanza di fornitura del vaccino Covid-19

I paesi poveri in Africa sono preoccupati di non poter ricevere il vaccino, come accade nella fornitura di farmaci e materiali contro il nuovo tipo di coronavirus (Covid-19)...

1535468
Paesi poveri africani preoccupati per una possibile mancanza di fornitura del vaccino Covid-19

I paesi poveri in Africa sono preoccupati di non poter ricevere il vaccino, come accade nella fornitura di farmaci e materiali contro il nuovo tipo di coronavirus (Covid-19)

Il direttore del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie in Africa (Africa CDC), il medico John Nkengasong nella conferenza stampa settimanale rendendo noto che la vaccinazione in Africa potrebbe non iniziare fino al secondo trimestre del 2021, ha dichiarato che si porta’ creare una situazione molto pericolosa se i paesi sviluppati vaccinandosi imporrebbero restrizioni di viaggio alle persone che non sono vaccinate.

Nkengasong osservando che ha visto l'Africa abbandonata al proprio destino quando i farmaci Covid-19 hanno iniziato a essere venduti, ha dichiarato che c'è bisogno di 1,5 miliardi di dosi di vaccino per garantire l'immunità di gregge nel continente. 

Nel frattempo, anche il direttore dell'Oms per Africa Matshidiso Moeti in conferenza stampa affermando che molti paesi stanno lottando per ottenere il vaccino, ha aggiunto: "I paesi africani sono così preoccupati e sperono che le richieste anticipate di milioni di dosi di vaccino da parte di paesi ricchi non impediscono il loro accesso al vaccino".

I paesi africani che nelle prime fasi della pandemia per settimane erano rimasti solo con le donazioni inviate a causa delle richieste di altri paesi ricchi di materiali sanitari e maschere, hanno dichiarato di aver avuto difficoltà nell'acquisto di alcuni medicinali pur pagandone il prezzo.

 



NOTIZIE CORRELATE